Non sono Stato io

No, meglio dirlo subito, non volevo parafrasare il titolo di una canzone di Caparezza, ma la frase “non sono Stato io” ce la sentiamo recapitare ogni giorno. Sarà il vicino che innaffiando le piante dal balcone ha allagato i tuoi panni stesi al sole, sarà il “pilota di Formula uno” che tagliandoti la strada nel traffico cittadino ti fa spallucce, o sarà Mazzarri che per giustificare le prestazioni pietose della sua Inter invoca la poca benevolenza di Giove Pluvio. Tutto finisce nel calderone dell’attitudine tutta italica a non assumersi le proprie responsabilità. La cosa dovrebbe finire qua, ma dato che siamo bravissimi a farci male da soli, abbiamo esportato questa nostra virtù anche in sfere più alte della società. Leggi tutto l’articolo

Chissà perché la colpa è sempre di qualcun altro …

dare-la-colpaMolte volte ci si chiede, perché le cose non vanno? Perché non c’è mai niente a Rogliano? A differenza di borghetti molto più piccoli che riescono, anche se per pochi giorni l’anno a riscuotere un successo in iniziative socio culturali, che portano un utenza di persone considerevole, e da molti luoghi della Provincia.  Leggi tutto l’articolo