La (ri)volta buona

cervelliTi accorgerai a tue spese di esser circondato da migliaia di maschere e da pochi e sporadici volti. È così, parafrasando Pirandello e il suo “Uno nessuno e centomila”, che ci accorgiamo come in fondo nella vita, tutti (o quasi) facciamo finta, fingiamo, cerchiamo di far finta, fingiamo fingendo, proviamo a fingere. C’è che fa finta di governare, chi fa finta di amministrare, chi fa finta di fare il vice-sindaco, chi fa finta di fare il sindacalista, chi fa finta di fare l’assessore, chi fa finta di fare il prete, chi fa finta di lavorare, chi finge di essere ligio, chi finge di crederci sul serio, chi fa finta di essere religioso, chi fa finta di fare sul serio, chi fa finta e basta. C’è persino chi finge di essere ciò che è che. Leggi tutto l’articolo

Cinque americani a Rogliano

19 giugno_pranzo con americaniVoglio raccontarvi un storia, una bella storia. Ci sono cinque americani (padre, madre e tre figli), due guide turistiche (una locale, l’altra ‘fuori sede’) ed un’associazione (LiberalAmente). Fin qui tutto normale, persino palloso direbbero i più. In fondo che ce ne frega a noi di cinque americani, due guide turistiche e di un’associazione? Nulla (direbbero sempre i più) se non si trattasse di Rogliano. Leggi tutto l’articolo

Agosto è tempo di “Cinema NoMade”

Cinema NoMadeCinema NoMade è la rassegna cinematografica itinerante che porterà LiberalAmente in giro per Rogliano nel mese di Agosto.
Sei serate, in tre luoghi diversi (Parco urbano, San Giorgio e l’ex Boschetto) che vedranno la visione di sei cartoni animati e sei film. La prima serata sarà dedicata ai più piccoli con la visione di un cartone animato, mentre in seconda serata sarà la volta dei film ‘estivi’ che allieteranno i più grandi. Leggi tutto l’articolo

Quegli sporchi cittadini

downloadLungo le strade, sopra i marciapiedi, nelle aiuole e perfino nele aree dedicate ai giochi all’aperto dei più piccoli. Non c’è un luogo, in questo paese, che si possa vivere spensierati ad andatura normale, postura eretta e sguardo alto, senza per forza dovere incappare in uno di quei maleodoranti “bisogni” di un “fido”, al guinzaglio di un padrone maleducato che se ne infischia e “passa e non si cura di..” Leggi tutto l’articolo

Il 26 Aprile “invadiamo” Rogliano

#Invasionedigitale _ 26 Aprile 2015Domenica 26 Aprile, alle ore 15, ci si ritrova tutti a Rogliano, nel piazzale di via Stazione per “invadere” i due bellissimi centri storici che il nostro paese ha la fortuna di avere. L’iniziativa promossa ed organizzata da LiberalAmente e Scopri La Calabria, ha lo scopo di far conoscere parte dell’immenso patrimonio artistico culturale presente in casa nostra. Leggi tutto l’articolo

Il primo TUTORIAL A COLORI sul campo sportivo

Signori e signorine, noi di LiberalAmente di certo non stiamo con le mani in mano! Stiamo per proporvi il primo TUTORIAL su come risolvere un problema spinoso! Avete mai mancato una consegna, un lavoro, un compito, una faccenda? Come ne siete usciti? Beh noi vi proponiamo tre varianti da usare in caso la faccenda in questione sia la costruzione di un campo sportivo! Dunque, vi siete mai chiesti cosa fare nel caso in cui i lavori per il campo sportivo non terminassero più? Cosa ne sarà di quell’immenso sbancamento? Cari amici, cari lettori, cari concittadini, cari e basta, noi abbiamo tre idee sul dopo-campo-sportivo. Mettetevi comodi. Trovate una di quelle musichette da tutorial (noi suggeriamo questa link). schiacciate play. Ed ora..Vai di tutorial! Leggi tutto l’articolo

Domenica 11 Gennaio proiezione del cortometraggio “FUORI LUOGO”

fuori luogo3Domenica 11 Gennaio alle ore 18e30, presso la sala consiliare del Comune di Rogliano, LiberalAmente presenta la proiezione del cortometraggio “FUORI LUOGO”, scritto e diretto da Danilo Amato. Una produzione Velvet Video, che racconta le problematiche di una generazione divisa tra il senso del nulla e la ricerca della giusta direzione. A seguito della proiezione, esporranno il progetto, il regista Danilo Amato, Elvira De Leo collaboratrice alla sceneggiatura, e gli attori Gerardo De Rose, Denise Bartolomeo e Giorgio Bruzzese.