Una nuova campagna per Omocrazia

730328908_77149Giovedì 26 giugno, presso la Feltrinelli di Cosenza (Corso Mazzini, 86), Omocrazia, movimento per i diritti omosessuali, ha presentato la sua nuova campagna contro l’omofobia. Il movimento cosentino, fondato nel 2009 da giovani con grande passione e devozione nella battaglia contro le problematiche discriminatorie che vedono coinvolti gli omosessuali, ha dato vita alla “Pausa caffè”. In tutte le loro campagne, l’obiettivo è quello di divulgare e promuovere messaggi contro l’omofobia e di farlo con mezzi sempre differenti. Questa volta, Omocrazia, dopo un’accurata pre-campagna online, ha diffuso 12.000 bustine di zucchero,riportanti messaggi e aforismi sulla naturalezza dell’omosessualità,nel tentativo di dissolvere luoghi comuni, stereotipi e pregiudizi. Le bustine sono state distribuite in alcuni dei più frequentati bar di Rende e Cosenza: Conca d’oro, Book cafè, Agiuropicala, Exploit – (Arcavacata, zona universitaria); Hollywood cafè, Bar Colosseo – (Quattromiglia di Rende); Dolci&Capricci, Caffè 1950 (Commenda di Rende); Bar Kennedy, Gran Caffè Renzelli (Cosenza). L’obiettivo è quello di arrivare al maggior numero di persone che, concedendosi la classica pausa caffè, può essere stimolato a riflettere su quanto risulta sciocco discriminare l’omosessualità.

Alla presentazione della Campagna sono intervenuti:

Domenico Biondi e Assunta Feraca – membri di Omocrazia,
Aurora Staino – Comitato Genitori di Omocrazia,
Marco Marchese – Responsabile del centro di iniziativa locale dell’ “Associazione Radicale Certi Diritti” e Presidente dell’ “Associazione Diritti Umani parte integrante”.

Al termine della presentazione, i numerosi ospiti hanno avuto l’opportunità di gradire un rinfresco e di conoscere meglio le iniziative del movimento.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Or

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *